Dal paradigma canonistico classico al paradigma codificatorio

Fantappiè, C.

Riassunto: L’ipotesi che guida questo percorso ricostruttivo in prospettiva comparativa potrebbe essere formulata nei termini seguenti: il passaggio dalla forma medievale alla forma novecentesca del diritto canonico, nonostante la sostanziale permanenza dei contenuti normativi, ha costituito un vero e proprio cambiamento di paradigma, le cui conseguenze plurime – strutturalmente ambivalenti – restano ancora in gran parte da conoscere e da valutare.

Parole chiave: Storia del Diritto canonico, Diritto canonico medievale, Diritto canonico tridentino, Codice di diritto canonico 1917.


Abstract: The hypothesis that guides this study, in a comparative perspective, might be formulated in the following terms: the transition from medieval form to twentieth-century form of canon law, despite the substantial permanence of normative content, could be described as a real paradigm shift, whose multiple consequences – structurally ambivalent – are still to be studied and evaluated.


Keywords : History of Canon Law, Medieval Canon Law, Tridentine Canon Law, Code of Canon Law 1917.


Sommario : 1. Il modello di diritto canonico classico – 2. Le trasformazioni del modello classico nel diritto tridentino – 3. Il paradigma codificatorio del 1917.

DOI
10.19272/201708601002